Catalogo

Uffici

  • Reception Mirò

    Reception Mirò

    Reception Mirò

    Il programma Reception Miró vuole condividere la gioia del colore, che ha permesso di ispirare, progettare e realizzare gli ambienti che vedrete. Una gamma colori pressoché infinita per questo modello, creato per soddisfare il desiderio anche del cliente più esigente e del design più ricercato. L’ambiente risulterà confortevole ed accogliente, chiunque entrerà all’interno del programma Reception Mirò ne resterà estasiato. Mirò, creato per stupire! Piani di lavoro sagomati e rettilinei in nobilitato 38mm, frontali lineari e curvi, con raggio 60°, in lamiera di acciaio, laminato, HPL. Supporti verticali in tubolare metallico di diametro 60mm, con piastra superiore per il sostegno del top reception completo, se terminale, di fianco chiusura in nobilitato 18mm. Top reception lineari e sagomati in nobilitato 38mm, disponibili anche in vetro opaco temprato 12mm.

  • Reception

    Reception

    Reception

    Nella hall di un hotel, all’ingresso di un ufficio o all’entrata di uno studio medico, il banco per reception è il primo elemento per l’accoglienza, deve quindi rispettare lo stile dell’ambiente e soprattutto rispecchiare la tipologia di business di cui è l’anteprima. Tuttavia, se da un lato è il banco per reception un’espressione della cultura aziendale, dall’altro è una postazione di lavoro con specifiche esigenze ergonomiche ed operative. Reception di Newform ha la capacità di sintetizzare tutto ciò, il programma accoglie, rispetta lo stile e le esigenze di chi lavora all’interno della struttura. Reception: modello fresco, attuale, in perfetta linea con le tendenze del momento, sintesi perfetta di armonia tra linee, forma e materiale, design assoluto fatto di solidi equilibri e leggera linearità. Il programma Reception è disponibile con piani di lavoro sagomati e rettilinei in nobilitato 38mm, frontali lineari e curvi con raggio 60°, in lamiera di acciaio e laminato HPL. I supporti verticali sono in tubolare metallico di diametro 60mm, con piastra superiore per il sostegno del top reception, completo, se terminale, di fianco chiusura in nobilitato 18mm. I top reception lineari e sagomati in nobilitato 38mm, sono disponibili anche in vetro opaco temprato 12mm

  • Direzionale Hook

    Direzionale Hook

    Direzionale Hook

    Conforto, ispirazione, libertà, concentrazione, spazio. La combinazione di questi fattori plasma i nostri oggetti, influenza le nostre forme, il nostro spazio fisico. HOOK è il business della bellezza. Completamente modulare, la collezione permette di organizzare il proprio spazio per avere tutto il necessario a portata di mano, la schermatura traslucida offre privacy pur permettendo il passaggio di luce ed aria. Le fessure tecniche delle scrivanie aiutano a mantenere in ordine i cavi e permettono l’aggiunta nel tempo di nuovi accessori. La mensola più in basso permette di riporre materiali, gestisce il cablaggio e aggiunge un tocco di colore brillante. La lampada ad arco abbraccia l’intera scrivania creando una luce d’ambiente e lasciando libera la zona di lavoro, mentre sistemi di scrivania più ampi possono essere divisi con pannelli laterali per creare più postazioni vicine. Questo gioco di forme e materiali diventa sinonimo di flessibilità: essere ciò che si vuole, esprimersi nel modo che si desidera, ricercare l’originalità ed il design nel proprio ambiente di lavoro.

  • Operativo Vista

    Operativo Vista

    Operativo Vista

    La collezione Vista si sviluppa come linea di arredi per ufficio funzionale e leggera, espressione di un design che sottolinea e combina essenzialità e gradevolezza. Vista nasce e si forma nella volontà precisa di stabilire un canone stilistico fermo ma versatile, in grado di aderire al diverso modo di lavorare, al ruolo e allo stile personale di chi vive l'ufficio. La molteplicità di configurazioni, le soluzioni per i diversi livelli tecnologici, i materiali, la qualità delle finiture ed i colori sono parte di un progetto unico, un pensiero rivolto alla qualità della vita in ufficio prima che alla semplice gestione dello spazio. I piani di lavoro sono in nobilitato da 18mm, disponibili anche in vetro temperato verniciato 10mm. Le strutture possono essere semplici oppure con gambe a ponte in tubo metallico 60x30mm, usufruibili anche per piani doppi contrapposti. Sono previste canalizzazioni orizzontali con marsupio per piani singoli, o canale per piani doppi in lamiera di acciaio, verticali con vertebra ad anelli in polipropilene trasparente con profilo di chiusura, tappo di uscita cavi sul piano inserito ad incastro tra i piani contrapposti. Completano la gamma gli accessori quali cassettiere, mobili di servizio, librerie e diversi altri arredi.

  • Pareti Divisorie K1 e K2

    Pareti Divisorie K1 e K2

    Pareti Divisorie K1 e K2

    Se in architettura la parete è un elemento architettonico verticale che delimita lo spazio di un edificio e lo suddivide internamente, in senso traslato si può chiamare parete qualsiasi confine verticale di un ambiente, come ad esempio in alpinismo dove si identifica con parete il lato scosceso di un rilievo montuoso, spesso oggetto di arrampicata. Abbiamo voluto rimarcare idealmente l’eccezionalità del prodotto denominandolo con lo stesso nome di vere e proprie stars dell’alpinismo e dell’arrampicata come le vette del Karakorum K1 e la ben più famigerata K2, vetta più difficile al mondo da scalare. Le analogie con l’alpinismo e l’arrampicata non terminano qui, anzi: uno degli ausili più moderni per l’arrampicata, molto più funzionale del chiodo da scalata, è il Friend, uno strumento realizzato da tiranti e molle in acciaio armonico che ritroviamo anche nel sistema di montaggio della parete divisoria K2 che, non prevedendo viti sui pannelli, rendono il montaggio semplice e scorrevole. Utilizzando per analogia la legge del contrappasso abbiamo denominato sia la parete divisoria che la parete attrezzata K2, per la facilità di assemblaggio delle stesse. Se il K2 è la vetta a più alto coefficiente di difficoltà al mondo, la parete divisoria K2 è definibile ad alto grado di semplicità nell’assemblaggio. Particolarmente singolare è la possibilità di poter giocare con i pannelli potendo creare dei veri e propri mosaici senza dover seguire obbligatoriamente la modularità standard dei pannelli orizzontali o verticali, potendo diversificare le facciate della stessa parete divisoria a piacimento. K1 è la parete per organizzare e razionalizzare gli spazi mantenendo tuttavia un contatto visivo con l’esterno. Essa prevede l’integrazione di boiserie modulari e l’applicazione di grafiche personalizzabili: la funzione in simbiosi con l’estetica.

  • Operativo Eidos Evo

    Operativo Eidos Evo

    Operativo Eidos Evo

    La collezione Eidos Evo garantisce ottime soluzioni della gestione dello spazio in ufficio, grazie alla versatilità degli elementi e delle scrivanie, disponibili in varie finiture. Il sistema modulare soddisfa le esigenze che nascono negli uffici moderni, creando un ambiente di lavoro piacevole, razionale, creativo ed armonioso al tempo stesso. I piani di lavoro, terminali, raccordi, penisole e appendici sono in nobilitato 25 e 30mm, le strutture in nobilitato di 25mm per fianchi e 18mm per la traversa, disponibili anche in metallo in 4 differenti tipologie: gambe a cavalletto fisse e posizionabili, gambe fisse ad “L”, gambe fisse a “K” e gambe a “T” posizionabili in altezza. Le paretine sono costruite con pannelli in nobilitato di spessore 30mm, ed eventuali parti superiori in vetro temperato con cornice in alluminio, profilo superiore orizzontale in alluminio e laterali verticali con cremagliera a tutta altezza per staffe di sostegno per piani di lavoro, top reception e mensole. Le cassettiere possono essere sospese, su ruote e portanti, costruite in nobilitato 18mm per struttura, frontali e top. Le librerie sono in nobilitato 18mm per struttura, schienale e top, 25mm per ripiani, le ante battenti in nobilitato 18mm, disponibili anche in vetro fumé temperato 5mm ed in vetro satinato 5mm con profilo in alluminio.